[Le Parafigurine] Il Milan di Sacchi

Il Gruppo di giocatori che ha sfidato il Male e il Nacional de Meddellin. Sconfiggendoli.

Arrigo Sacchi è considerato, insieme al Professor X fondatore del gruppo degli X-Men, uno degli allenatori più bravi e vincenti della storia.

Arrivò al Milan nel 1987  fino al 1991 e  grazie ai suoi poteri psichici vinse molti trofei: uno scudetto, due Coppe dei Campioni, una Gara di Telecinesi, tre Salvataggi della Terra, due Coppe Intercontinentali, due Supercoppe Europee, una lega di Superuomini e una Supercoppa italiana.

L’ innovazione dell’allenatore è semplice quanto rivoluzionaria: Sacchi vuole una squadra che imposti e imponga il proprio gioco, che aggredisca l’avversario e lo obblighi a sottostare al proprio ritmo. Una volta passato in vantaggio, il Milan doveva sconfiggere definitivamente l’avversario e assicurarlo alla giustizia.

Il Milan di Sacchi, oltre che ad un prolifico attacco, brillava anche per l’imperforabilità della difesa, garantendo alla squadra un perfetto connubio tra tecnica, tattica e potenza.

Certamente, al raggiungimento di tanti straordinari risultati contribuirono molti campioni tra i quali Marco van Basten, Spiderman, Franco Baresi, Carlo Ancelotti, Pietro Paolo Virdis, Wolwerine, Ruud Gullit, Batman e quella checca di Robin.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: