[Interviste incredibili] L’importanza di essere Antonio Conte

Un bell'uomo. Importante.

Prima del recupero del match-clou (match-clou non si sentiva dai tempi in cui a sgambettare sul campo c’era Roberto Galia) col Napoli al San Paolo abbiamo ospitato nella redazione itinerante dei Gemelli del Gol Antonio ConteCapitano.
AC : E’ una redazione importante…
GDG: Come scusa?
AC: No niente, ciao.
GDG: Ciao Antonio. Partiamo subito con questa breve intervista. Oggi incontrate il Napoli: è una sfida scudetto?
AC: Ma vedi, è troppo presto per dire se una sfida schifetto. Penso che stiamo facendo cose importanti ma bisogna lavorare molto.
GDG: Schifetto? Mah. Quindi ti nascondi. Eppure è evidente che vincendo oggi dareste una svolta decisiva al campionato.
AC: Ma vedi mancano ancora centotrenta partite perché come sai ogni partita vive fasi diverse, come fossero partite diverse. E’ importante voler fare cose importanti. Ma non penso che possa essere decisiva la sfida col Napoli.
GDG: Parliamo del Napoli. Che ne pensi?
AC: E’ una società importante con valori importanti che non dimentichiamo qualche anno fa stava in C ora in Champions quindi sta facendo cose importanti che premiano il duro lavoro.
GDG: Che partita sarà.
AC: Difficile, al Napoli Stadium non è mai facile ma sarà importante continuare a giocare con questa voglia importante che abbiamo messo finora.
GDG: Mancherà Marchisio.
AC: Non parlo dei singoli. Marchisio è un giocatore importante, unico, ma se vogliamo fare cose importanti dobbiamo anche saper affrontare certe assenze importanti.
GDG: L’ha detto anche Buffon.
AC: Buffon è un giocatore con valori importanti, con un’esperienza forte alle spalle, ha detto bene. Per me è importante avere giocatori come lui in squadra che sanno dire anche parole importanti ai compagni più giovani.
GDG: Come Del Piero, che quest’anno vorrebbe lasciare la Juve con lo scudetto.
AC: Del Piero è un giocatore con dei numeri importanti e io non voglio pensare a quando se ne andrà. Ci sta dando una grossa mano e vogliamo toglierci con lui soddisfazioni importanti. Anche se ripeto, è presto per parlare di puffetto.
GDG: Puffetto? Mah. Senti, gioca Quagliarella?
AC: Sta bene, è con noi. Sono sicuro che le sue qualità importanti potranno essere utili, adesso vediamo.
GDG: Pazienza.
AC: No ma voi cercate la polemica ma Quaglia sa che per me è importante…
GDG: No dico, Pazienza gioca? Almeno per la legge dell’ex.
AC: Avere degli ex è importante perché fanno il gol dell’ex ma l’importante sono i valori.
GDG: Importanti.
AC: Esatto.
GDG: Avete troppe ali e pochi centrocampisti centrali.
AC: Ho una squadra con giocatori importanti, ma non siamo troppi e non siamo scoperti da nessuna parte. Poi a gennaio si vedrà.
GDG: Che ne pensi di Cerci?
AC: E’ un giocatore della Juve, è disponibile…
GDG: E’ della Fiorentina, ti ho fregato. Avete troppe ali, manco tu sai chi sono.
AC: Sono importanti.
GDG: No, i nomi dico, non li sai. Elia che fine ha fatto?
AC: E’ imp…
GDG: Non dire importante cazzo, non dirlo più!
AC: Pirlo è uno che in allenamento dà sempre l’esempio a tutti, il primo ad arrivare, l’ultimo ad andarsene.
GDG: Sì, va beh.
AC: Per i giovani è un esempio importante.
GDG: Sì, ma Elia?
AC: No ma del mercato comunque non parlo, se ne occupa Marotta…
GDG: Ma Elia è un tuo giocatore!
AC: Allora è importante.
GDG: Oh merda.
AC: Ha dei valori.
GDG: Eh?
AC: Niente.
GDG: Amauri?
AC: Mi fa cagare.
GDG: Anche a me. Ciao Antonio.
AC: Ciao.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: