“Scommettiamo Che”? Ma anche no.

Ma guarda, si doveva parlare di calciomercato e invece finisci a disquisire del più e del meno. Oltre a notiziole come una nuova era di calcioscommesse (niente di che, però ha fatto notizia), l’inizio degli Europei ed il valzer degli allenatori c’è proprio poco da dire.

Inizierei con calma, con tranquillità, con pacatezza. Proprio come piace a noi.

Iniziamo con la notizia che ha scosso il mondo del calcio, e cioè che probabilmente Radu rimarrà alla Lazio.

Radu in azione durante l’ultima partita Lazio Lecce finita 34-20

Calcioscommesse.

La voglia di fare informazione vera è tanta ma mi sforzerò di dire solo cazzate. Morale della favola, dicono che si vendevano le partite per farci i soldi, te lo giuro. Hanno tipo fatto tipo delle tipo intercettazioni e insomma hanno scoperto che qualcuno faceva finta di fare cappellate davanti la porta per non segnare oppure si tingeva di biondo, veniva dalla Danimarca era difensore, giocava nella Roma e faceva cappellate per davvero.

Insomma sta storia di cappellate finte è andata a finire su tutti i giornali e la gente s’è (tipo) scandalizzata. Sul serio. Perchè dicono “ammazza che schifo il calcio italiano” però poi qualcuno spera di fare la fotocopia del pre-mondiale 2006. Eh, ma stocazzo, mi verrebbe da affermare.

Mah, io non ci credo a ste intercettazioni. Secondo me è tutto un gomblotto.

E quindi niente (alla faccia della mia prof di italiano che mi diceva sempre “non si dice e allora niente”. Beh, sei una stronza, adesso una vecchia stronza. Io scrivo su un giornale e tu che fai, eh? stronza? Insegni ancora o stai incartapecorendoti su una sedia a dondolo? Sai dove te li puoi mettere i tuoi 6 e mezzo politici ai miei temi? Eh? Lo sai? Si che lo sai. Chè forse sei pure laureata. Stronza.).

Scusate.

Dicevo e insomma t’hanno fatto ste intercettazioni e hanno beccato certa gente che era un po’ invischiata in trafficucci puzzolenti, come come Omar Milanetto, Sergio Pellisier,  Giuseppe Sculli, Domenico Criscito, Kakhaber Kaladze (si, incredibile amici, proprio lui!), Stefano Mauri e l’ allenatore della Juventus Antonio Conte. Per non far sentire a disagio quest’ultimo hanno indagato anche l’ex giocatore del Piacenza, Kewullay Conteh.

Strano. Di solito i giuocatori della Lazio sono estranei a questo tipo di fatti. Boh... Gomblotto al cubo.

Strano. Di solito i giuocatori della Lazio sono estranei a questo tipo di fatti. Boh… Gomblotto al cubo.

Oh, poi t’hanno tirato in ballo il nome pure di Bobo Vieri. Quello poveraccio stava in macelleria a scegliere la prossima fidanzata e si è trovato indagato. Roba dell’altro mondo.

Ma OH! Che ne può sapere lui! Ma figurati se gli interessano i soldi! Ci sono cose ben più importanti nella vita!
(tipolafiga – Cit. Vieri)

Comunque dicevo. Ah, si. Insomma adesso è tutto un j’accuse appresso all’altro. Tu sei sporco, no tu sei sporco. Tu sei indagato, no lo sei tu. E ricicciano in rete quelle immagini antijuventine che mostrano ancora un nervo scoperto. Voglio solo ricordare in questa sede che Moggi non c’è più. E’ tornato a casa, nel 5° girone.

Vabbè, dai. Fa ridere. No? No. Ok, poi la levo. Vabbè ma era ironica…No? Ok.

Facciamo che chiudiamo l’argomento calcioscommesse, va bene?

Due parole due sul giro di allenatori poi giuro smetto.

Montella alla Roma? Ma neppure per l’icona di questa ceppa! Via il nuovo viva il vecchio.
Però se il vecchio si chiama Zdenek Zeman mi vengono già i lucciconi. Oh! Non che Luis Enrique mi stesse sul cazzo (pace all’anima sua) solo che mi sa che preferisco uno che di calcio ci capisce. Davvero. Luis Enrique era un bravo allenatore e forse un giorno si avvicinerà anche al calcio ma evidentemente non era ancora ora.

Zemanlandia 2 – La Vendetta definitiva

Non metto in relazione l’affare calcioscommesse e il ritorno in auge del grande accusatore. No. Non lo faccio. Ok? No.
Speriamo che il boemo sappia allenare una squadra grande.
Io lo amo ma non  gli ho mai visto vincere niente. Incrociatio ditorum.

Per il resto, probabilmente Montella se ne andrà alla Fiorentina (dove ancora si sente l’eco del pizzone di Delio Rossi a Ljiaic) e Petkovic alla Lazio. Sannino intanto allenerà il Palermo il prossimo anno. Poraccio.

Ah, oddio, quasi mi dimenticavo: Massimo  Claudio Ranieri è diventato l’allenatore del Monaco. Risate in sottofondo.

Trova le differenze.
(Suggerimento: uno dei due non sa allenare)

Ah, giuro l’ultima cosa.
Sul calcioscommesse.

Ma alla fine: quanti cazzo erano sti “Sfigatelli” (marchio registrato)?

Addirittura Tuttosport evita di fare numeri.
Sfigatelli.
Questa sera su Voyager.

O su Rieduchescional Channel.

Annunci

One Comment to ““Scommettiamo Che”? Ma anche no.”

  1. e allora niente! oddio me so sentito male quando hai fatto quella tirata sulla povera povera paci! in fondo capiscila anche tu: presa nella gabbia di casi psichiatrici che c’era lì, come faceva a non prendersela con qualcuno? te ce vorei vede a te, te ce!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: