Posts tagged ‘milan’

30 agosto 2013

Gareth Bale: le recchie più costose del calcio

Lo sai che c’è?
Le notizie sono tante e il tempo, baro ed infingardo, è poco.
Quindi mi sa che è più facile andare giù dritti per punti anziché fare la solita pappardella.
Velociveloci, come ai bei vecchi tempi.

E lo so che è partito il campionato ma bisogna partire da un po’ prima. Dal calciomercato.

1) Del mercato estivo (ancora non concluso) si ricordano, come ogni anno, i colpi last minute. Come Bale al Real Mardid per 100 milioni di Euro. 100 milioni.
Cento milioni, cento. Milioni. 100, cento Cento. Cento milioni. 100. centomilioni. 100. 99+1=100 milioni. MILIONI. Mjioni.

Le recchie più veloci del calcio

Le recchie più veloci del calcio

read more »

25 luglio 2013

La mensola di Ibarbo

Difficile fare un incipit quando non aggiorni il blog da 31 anni.

Solo che le ultime notizie erano così succose e succulente che, diamine, non potevo esimermi dallo scrivere un postino.

Ho visto cose che...

Ho visto cose che… te dico fermate.

Dovrei fare un passetto indietro anche se è più giusto parlare di epoca storica.
Dunque. Si, Allora.

read more »

13 marzo 2013

La Re-Muntada

Pensavo: glie lo dici tu a Silvio che quelli erano forti? Sta di là, al reparto di oftalmica.
Si, guarda, prendi il corridoio, la penultima stanza a destra, quella col vecchietto che si lamenta tutta la notte. No, non è lui il vecchietto… scemo! Ci credo che si lamenta c’ha un catetere che gli parte dall’esofago, poveraccio.

Dai su, seriamente; bussa prima di entrare che sennò quell’altro si sveglia e inizia a lamentarsi. Magari, non dirglielo subito però.

Se gli racconti una storiella zozza prima è meglio. Magari con qualche figone brasiliano, un cammello e tre facchini coreani, roba del genere.
Perchè lui non ha visto niente; non ha potuto. Dice gli bruciano gli occhi e li deve tenere chiusi.

E insomma, gli hanno fatto sentire una telecronaca di qualche tempo fa dove c’era Savicevic che segnava. Li per lì s’è un po’ insospettito poi gli hanno detto che se l’erano ricomprato e si è calmato. Anzi, s’è proprio fomentato. Dovessi sentire come strillava, in culo a quei beduini spagnoli mangia paellas.

Ha esultato come un bambino.
Tenero.

read more »

18 febbraio 2013

Auguri Roby Baggio

Il titolo è banale ma per una buona causa: oggi è il compleanno di Roberto Baggio.
Tanto basta per farmi, farci, emozionare.

Questo non è un post celebrativo, non serve. La rete è zeppa e zuppa di “buon compleanno Roby” fino quasi a perdere il suo significato. Che non sono nemmeno più celebrazioni; è più un ficcarsi in mezzo alla mischia e poter dire “anch’io ho fatto gli auguri a Baggio“.

Baggio.
Robertobaggio.

read more »

1 febbraio 2013

Il calciomercatino (invernale) delle pulci.

 

5 minuti 5 chè poi ci rimettiamo tutti a fare dell’altro, vabbene?

Si, dai, spendiamoci ste due parole per il mercato invernale, magari ne vale pure la pena.
Non tanto per la mole antonelliana di scambietti piccini picciò tipo Fabbrini all’Udinese o Contini e Del Grosso all’Atalanta… perchè di questi interessa il giusto vero? Eh? Bestie affamate di gossip calcistico?

Se non è Messi cha cambia casacca colla ceppa che ci si interessa al mercato di riparazione, eh?
No, adesso vienimi a dire che non è vero.
Vabbè, allora c’hai ragione tu.

Messi adriatico

Così si? Così ti diverti? A posto allora.

read more »

22 agosto 2012

Ultimi botti di calcio mercato, ma botti forti eh?

Guardami diritto nelle palle degli occhi e dimmi una cosa: “avresti mai immaginato un calciomercato così merdoso?

No. Non credo proprio.
Beh, considera che in Belgio ci sono stati scambi più clamorosi.

read more »

14 maggio 2012

Ultima di Campionato, addii e tristezza a vagonate (e Juve campione)

La tristezza dell’ultima giornata di Campionato di Serie A è paragonable solo all’ultima frase dell’ultima scena dell’ultimo film di Mario Merola. I lagrimoni grossi, proprio.

Fior fiore di ex giocatori che salutano la loro squadra per andare (probabilmente) a giocare in qualche squallido campionato in giro per il mondo a probabilmente 3 milioni di euri netti all’anno. Probabilmente.
Lasciano tutti i loro cari per trasferirsi in luoghi inospitali come Abu Dhabi, Eindhoven, Los Angeles e Londra.
Poveracci.

read more »

3 maggio 2012

Delio Rossi Superstar

Ogni commento calcistico si perderebbe nel mare infinito della retorica.

Fiumi di inchiostro spanderebbero vane parole per il fatto increscioso che ha macchiato la 36a giornata di campionato (sempre serieàtim); inoltre ogni considerazione sarebbe superflua e fuori luogo, poichè edulcorerebbe i fatti realmente accaduti, la verità sarebbe annacquata.

E cioè che Delio Rossi gli ha proprio fatto il culo a Ljajic.

read more »

27 settembre 2011

[Le Parafigurine] Il Milan di Sacchi

Il Gruppo di giocatori che ha sfidato il Male e il Nacional de Meddellin. Sconfiggendoli.

Arrigo Sacchi è considerato, insieme al Professor X fondatore del gruppo degli X-Men, uno degli allenatori più bravi e vincenti della storia.

read more »

26 settembre 2011

[L’Af-fondo di Montag] Cominciare a chiedersi dove mandare Chiellini.


Quando dopo un quarto d’ora s’erano visti tre lanci lunghi dalla difesa per Elia – e tutti finiti fuori – mi sono preoccupato un po’. Dopo le prime tre partite giocate sempre palla a terra senza mai buttare il pallone m’è venuto il dubbio che fossimo tornati alla Juve di Ferrara e Del Neri. Poi ho visto giocare Chiellini e il dubbio si è trasformato in paura, scoramento e vaffanculo. A Chiellini, ovviamente.

read more »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: